Sacra suoni quantici

Oggi come oggi molti di noi sono consapevoli che qualsiasi sintomo fisico e non, trova causa in uno squilibrio  che avviene sui corpi e dimensioni più sottili.
In particolare quando l’anima non è più collegata alla Fonte Divina e ha perso memoria del suo compito sulla Terra, l’energia d’Amore non fluisce più nella nostra esistenza creando sempre più  ciò che oggi noi tutti stiamo vivendo in questa epoca: sofferenza, potere, manipolazione, e così via
Un’epoca di grandi conflitti ma anche di diffuso Risveglio dell’Anima e delle Coscienze;in tale frangente… SACRA….. si inserisce.
Si, perché il risveglio delle coscienze porta in sé la possibilità di risvegliare , riconquistare, accogliere capacità e conoscenze sopite da tanto, tantissimo   tempo.
E’ quello che  è accaduto a me.

Come si attua questa tecnologia?

Molto semplicemente “vengo” collegata a delle frequenze cosmiche  che mi attraversano e vengono tradotte in suoni  che dal cuore escono con la voce e veicolate da cristalli di quarzo  che ne amplificano la vibrazione raggiungendo  le persone  presenti alle sessioni, iniziando ad “operare”.

E’ una chirurgia quantica!

Quando esperienze  esistenziali  particolarmente intense non vengono completamente integrate e quindi non trasmutate, rimangono sospese in un qualche “spazio” nei corpi sottili. In questi spazi si creano dei” buchi” incrostati da formazioni di identità, memorie, che hanno a che fare con quel tipo ti trauma o shock avvenuto.  L’anima, in questi spazi non riesce ad accedere e quindi a manifestarsi e rimane bloccata , si addormenta , accade come una specie di amnesia, la Fonte non è più collegata e l’anima si identifica erroneamente  con le memorie di quella ciste, memorie che si reiterano di vita in vita dovendo perciò ripetere   la sperimentazione,  perpetuare  gli stessi programmi, esperienze e comportamenti….insomma , stesso film, stesso dolore..

Le vibrazioni sonore amplificate e veicolate da cristalli penetrano dal corpo fisico ai corpi sottili, raggiungendo quelle incrostazioni di programmi . Alcune frequenze sono deputate a  rompere e cancellare quelle identità, altre vibrazioni invece, vanno a ricucire quei buchi e altre ancora vanno a ripristinare integrità dei corpi.

Questo processo di guarigione quantica risveglia l’anima che viene riconnessa SUBITO alla Fonte, all’Origine Divina.

La maggior parte delle persone che riceve le energie di SACRA avvere un immediato fluire di forte energia e un grande SENSO DI RICONCILIAZIONE E DI AMORE VERSO SE STESSI E LA VITA.

Il processo di guarigione  e riconnessione è immediato……il punto è che di “buchi” ne abbiamo tanti…..

Pare inoltre che questi buchi non siano causati solo da traumi o shock ma  anche da impianti energetici che il genere umano ha ricevuto già dai tempi della colonizzazione della Terra
In particolare le vibrazioni, di colore bianco/oro e indaco, di SACRA oltre a ricucire  le interruzioni descritte sopra, vanno a cancellare  anche un impianto energetico che si nutre della nostra energia creativa fagocitandola,  esso lucchetta le frequenze d’amore del cuore impedendo quindi di accogliere e trasmutare le esperienze di vita.  Questo impianto ha una forma particolare ed è  situato tra il plesso solare e il cuore provocando un senso cronico di stanchezza fisica e psichica e l’impedimento a seguire le intuizioni di Luce,  utili  nel corso dell’ esistenza, che si dovrebbero avvertire proprio nel cuore.!

Quando questo impianto viene rimosso, avviene una continua e costante  guarigione dei corpi sottili e  il cuore dell’anima viene riconnesso immediatamente al CUORE di CRISTALLO  della SACRA TERRA  e quindi alla FONTE DIVINA.(al posto dell’impianto appare un risplendente  e grandissimo cristallo!).

L'unicità del Colore  e del Suono della propria Anima

Tuttavia la rimozione del suddetto impianto non è che una delle tappe che si raggiunge con le sessioni di SACRA:

è importante sapere che ogni anima è caratterizzata da una propria specifica frequenza vibratoria che corrisponde ad un colore e suono molto precisi.
Ora, l’impianto di questo blocco energetico è stato generato alterando quella frequenza , attraverso l’emissione di suoni particolari(sembra fantascienza ma vi assicuro che non lo è!!!!!).
Ecco ,quindi, che la tappa successiva da raggiungere dopo lo sblocco dell’impianto, frequentando più o meno costantemente le sessioni di SACRA, è proprio quella di ritrovare quell’Unica e specifica vibrazione che caratterizza ogni anima.
Obbiettivo molto  importante poiché ripristinare l’originaria frequenza e riconoscerne il colore, significa avere accesso alle qualità, le attitudini e conoscenze presenti in ogni essere  che attendono di essere finalmente  espresse nella loro completezza.

Riconnettersi alla propria essenza racchiusa nell’ anima , a sua volta collegata alla Fonte, apre inevitabilmente il cuore permettendo all’energia d’Amore di fluire con tutta la sua forza in ogni cellula del corpo fisico e nei corpi sottili e percepire l’unione profonda col Cuore di Cristallo della Madre Terra.

Che il richiamo delle vibrazioni di SACRA possa essere udito da molti affinché la Luce possa risplendere nelle nostre belle anime e riportarci finalmente a CASA!!!!


Grazie, grazie , grazie  Loredana

Se vuoi saperne di più, clicca su questo link:

Come è nata SACRA